SUSSURRI E GRIDA …………………. (di dolore ?)

Si sussurra sia imminente, dal mese di aprile p.v., l’avvio della fase 2 del SEMPLIFICAUTO.

L’avvio della fase 2 dovrebbe comprendere la “famosa” firma itinerante, in altre parole la possibilità di raccogliere la firma presso altre sedi.

Cari colleghi, io ho iniziato a valutare la cosa ma sono confuso.

Voi invece, cosa ne pensate ?

Quali potrebbero essere le conseguenze per le ns. imprese ?

Siete intenzionati a aderire o boicotterete ?

Perché aderire o non aderire?

Scrivete i vs. pareri o anche solo i vs. pensieri.
Grazie a tutti.

Antonio Canelli

5 thoughts on “SUSSURRI E GRIDA …………………. (di dolore ?)

  1. Alla faccia della Madia, credo che sarà uno tsunami per le nostre imprese, se dovesse avvenire non credo si possa decidere di boicottare, fare ricorsi o non aderire perché ne basta uno che propone l’operazione ai clienti e il castello crolla.
    L’altro aspetto che mi viene da dire è che ci troveremo a dover stravolgere la nostra organizzazione immaginando che spostiamo parte del nostro front office lontano dal “bancone”, sarebbe un cambio epocale.
    Ultima riflessione la faccio sul fatto che ci troveremo con un mercato completamente nuovo e per certi versi sconosciuto, potrebbe essere non scontata la sopravvivenza di molte imprese.
    Incrociamo le dita, ho la sensazione che non riusciamo ad essere presenti nel processo decisionale e l’unica nostra speranza sarà la capacità e la velocità di reazione a ciò che ci arriverà sulla testa.
    ciao,
    Emilio Crugnola

  2. Dal punto di vista operativo-procedurale, stravolgerebbe un po’ l’ordine della scaletta delle mansioni da svolgere. Come idea di lavorare digitalmente, senza muovere plichi di carta e fotocopie (che a fine anno hanno anche un costo) la posso anche condividere, se questa portasse ad un risparmio di tempo e forza lavoro. Peccato che sarà solo un impegno in più, in cui dovremo sobbarcarci ancora una volta il costo dell’operazione in quanto, i tt2119 saranno sempre da preparare e consegnare in Motorizzione. E’ interessante quanto detto dal collega Crugnola sul nuovo scenario del mercato: penso che un occhio vada rivolto verso i siti internet che offrono servizi on line di vario tipo (es https://www.pratiche.it/)che penso troveranno modo e maniera per sfruttare finalmente l’autentica su tablet. Continuando a fantasticare su ipotetici (e forse irrealistici) scenari, i grandi gruppi di concessionarie con più filiali, con le c.d. “agenzie interne”, potranno accentrare ancora di più le pratiche autenticandole direttamente in salone togliendo la trascrizione, o per lo meno l’autentica. alle agenzie locali. Ciò significherebbe una perdita di fatturato e d’immagine, del nostro ruolo professionale e sociale che ricopriamo.

    1. Stante la mia dimensione, non avendo a quel tempo interesse ad aderire, ho letto le bozze di proposta velocemente quando erano uscite, tempo fa. Poi ho accantonato tutto quanto.

      Siamo certi che, aderendo al semplificauto, COMUNQUE i modelli 2119 debbano essere consegnati quotidianamente in MCTC ?

      Perchè, se così fosse, a me non cambierebbe niente se aderissi, dovrei comunque LO STESSO a prescindere andare nel capoluogo di provincia, tutti i giorni.

      E allora quale sarebbe per me la convenienza nell’aderire ? Dove sarebbe il risparmio ?

Lascia un commento